Perché i blue jeans scoloriscono?

Perché i jeans scoloriscono?

La perdita di colore dei blue jeans è l’eterno cruccio dei nostri tempi, ce ne accorgiamo tutte le volte che poniamo questa domanda ai motori di ricerca sul web.

Appena ci gettiamo su un motore di ricerca per scoprirlo, ecco spuntare commenti che vanno dal terrorizzato all’affranto all’interno dei vari blog, quando non persino nei vecchi forum sedimentati sul fondo del web.
Di solito non è mai nulla di rassicurante, non è vero?

Se vuoi sapere perché i blue jeans stingono stai leggendo articolo giusto.

 

Vi sveliamo il segreto:
ecco perché i blu jeans scoloriscono

Quando acquisti un capo Spirit of St. Louis, ricevendolo a casa troverai sempre, assieme ad una lettera di presentazione, anche le principali indicazioni che ti consentiranno di dare lunga vita a ciò che hai acquistato sul nostro negozio online.

Naturalmente la prima indicazione è che all’interno dei tuoi capi e sul retro dell’etichetta esterna troverai tutte le indicazioni utili alla loro cura e al lavaggio.

Ma, ancora una volta, vorremmo che dedicassi assieme a noi particolare attenzione allo specifico caso del denim.

Il denim presenta un colore intenso. È l’indaco, il classico colorante blu delle fibre di cotone di cui ti abbiamo già parlato in questo articolo.
L’indaco è idrosolubile, e si “deposita” sul filato del denim in forma di micro granuli che, specie nel caso di lavaggi molto energici, lo rendono poco resistente all’acqua.
Infatti la fibra del denim a contatto con l’acqua si ammorbidisce e l’indaco sciogliendosi penetra nelle fibre e contemporaneamente e rende più uniforme e pieno il colore del tessuto stesso, ma nel frattempo si disperde in grandi quantità nell’acqua.

Ecco perché appena lavato in acqua il blu jeans cambia completamente aspetto.

Nel tempo, con il ripetersi dei lavaggi, il colore svanirà via via in quantità minori ma pur sempre significative da rendere il denim sempre più pallido.

Controindicazioni del denim non lavato in acqua

Per contro il denim non lavato in acqua, proprio perché l’indaco non è fissato sul tessuto (a meno che non si tratti di capi industriali, pre lavati o colorati chimicamente), cede il colore ai tessuti con cui viene in contatto oppure a causa della sudorazione.

Per questo motivo è importante sapere che il denim non lavato in acqua, perdendo una percentuale del suo potenziale può lasciare aloni blu più o meno intensi sugli altri indumenti che indossi o su superfici chiare che possono entrare in contatto con il tuo blue jeans.

Iceman è il blue jeans che Spirit of St. Louis ha creato in denim giapponese di elevata qualità

Iceman è il blue jeans che Spirit of St. Louis ha creato in denim giapponese di elevata qualità

 

VOGLIA DI DENIM SOPRAFFINO?

DAI UN’OCCHIATA AL NOSTRO ICEMAN!


Soluzioni? Forse il metodo della nonna

Te lo confessiamo, non lo abbiamo mai provato, ma siamo molto tentati anche noi di sperimentare il metodo della nonna.

Consisterebbe nell’immergere il capo in acqua molto fredda.
Certo, una volta immerso nell’acqua qualche cambiamento avverrà comunque, ma il colore dovrebbe conservarsi di più rispetto al primo lavaggio in lavatrice.

Vuoi conservare il blue jeans esattamente come quando l’hai acquistato oppure perché sei un purista del denim?
In questo caso hai come unica soluzione il lavaggio a secco.
Lavarlo in acqua a mano o in lavatrice produrrà risultati lievemente differenti tra loro, ma cambierà completamente il volto del blue jeans Spirit of St. Louis o di qualsiasi altra marca.
La differenza tra noi e una marca di produzione industriale è che il nostro denim manterrà la sua integrità per molti lavaggi.
Dai nostri test risulta che anche dopo oltre un anno di lavaggi in lavatrice, seguendo le indicazioni riportate in etichetta, il denim giapponese con cui realizziamo i nostri capi, mantiene il colore e soprattutto non produce i classici pallini e i pelucchi tipici desgli altri jeans sin dal primo lavaggio.

Cinquetasche è iI bluejeans degli anni 50? Spirit of St. Louis li fa con il denim giapponese

Cinquetasche è iI bluejeans degli anni 50? Spirit of St. Louis li fa con il denim giapponese

VUOI VEDERE COM’È  FATTO IL CLASSICO BLUE JEANS  DEGLI ANNI ’50?

DAI SUBITO UN’OCCHIATA AL NOSTRO CINQUETASCHE

 

Come fare per conservare i blue jeans?

Adesso che sai il motivo per il quale il denim scolorisce, tecnicamente ti abbiamo messo a disposizione tutte le indicazioni per decidere, secondo il tuo gusto, quale aspetto e quali caratteristiche dovrà avere il tuo pantalone in denim, a seconda dei tuoi gusti e delle tue necessità.

Per guidarti nella scelta abbiamo scritto alcuni articoli sul nostro blog che ti daranno selle risposte definitive a tutti i tuoi dubbi.

Chi ha già acquistato un jeans Spirit of St. Louis sa bene quanto ci teniamo a far sì che sia consapevole del capo che ha acquistato.
I nostri acquirenti infatti ricevono una lettera che ribadisce quanto abbiamo detto nei precedenti articoli che ti ricordiamo:

Un blue jeans può piacere anche se sgualcito, figuriamoci se ha solo qualche pelucco in superficie.
Ciò che conta è che chi lo indossa sia consapevole degli effetti che il lavaggio in acqua o in lavatrice può produrre sul suo capo.

Spirit of St. Louis è qui anche per aiutarti in questo. Scrivi a supporto@spiritofstlouis.it


Notice: Undefined index: file in /home/usobua9l/domains/spiritofstlouis.it/public_html/wp-content/themes/Divi/core/functions.php on line 1519

Deprecated: strpos(): Non-string needles will be interpreted as strings in the future. Use an explicit chr() call to preserve the current behavior in /home/usobua9l/domains/spiritofstlouis.it/public_html/wp-content/themes/Divi/core/functions.php on line 1519

Notice: Undefined index: file in /home/usobua9l/domains/spiritofstlouis.it/public_html/wp-content/themes/Divi/core/functions.php on line 1519